Il centro benessere per la tua auto News_IT

Copyright © 2013  -  DML Auto Service s.r.l.  P.IVA 02646400248

Via Caboto 5  -  36071 Arzignano (VI)  -  tel. 0444 671796

Informazioni

generali sugli pneumatici

Offerte

Nuove offerte

in arrivo!

Tieni d’occhio questo riquadro per mantenerti aggiornato sulle ultime vantaggiose offerte!

Regole per l’inverno


Cambio stagionale pneumatici


Estate tutti in partenza  

Ultime novità…

Acquista pneumatici on-line!

Come leggere un pneumatico


Uso cellulare in auto,                   nuove regole...





























Quadro generale

Durante la marcia, il conducente che guida è vietato l’uso di:

Cuffie sonore (non solo distolgono l’attenzione dalla guida, ma impediscono anche la percezione dei segnali acustici)

Apparecchi radio-rice-trasmittenti o telefonici portatili


Sono esclusi dal divieto i conducenti in servizio  del corpo delle:

- Forze Armate e dei Corpi assimilati.

- Forze di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria e Corpo Forestale dello Stato, Vigili del Fuoco.  


Non sono ammesse esenzioni per soggetti che utilizzano il telefono per professioni sanitarie (tipo medico che deve rispondere alla chiamata urgente di un paziente).

Modalità d’uso del telefono in auto

E’ consentito l’uso di telefono o di rice-trasmittenti dotati di apparecchi a viva- voce per cui non occorre lasciare il volante e, cioè che non richiedano l’impiego delle mani in nessuna fase della comunicazione.

In alternativa al viva-voce è ammesso l’impiego di apparecchi radio-ricetrasmittenti o telefonici portatili dotati di auricolare.

L’uso dell’auricolare è, comunque escluso per conducenti con ridotta capacità auditiva, anche da un solo orecchio.


In mancanza di auricolare o viva voce, per rispondere al telefono, il conducente deve fermarsi senza costituire pericolo o intralcio per la circolazione.


Sanzioni

                     E’ prevista una sanzione amministrativa pecuniaria e sottrazione di 5 punti per il                       conducente che:

                          - Porta cuffie sonore durante la guida

                         - Usa apparecchi radiotelefonici il cui funzionamento richiede l’impegno delle mani

In caso di recidiva in un biennio, si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida o del CIGC (certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori, tricicli leggeri e quadri cicli leggeri)  da uno a 3 mesi.